” Perché ascoltare anche l’altra campana potrebbe essere utile?

ascoltare l'altra campana

Da un po’ di giorni mi balenava in testa e volevo scoprire perché si usa dire “ascoltare anche l’altra campana” e siccome è meravigliosa la velocità con la quale possiamo reperire qualsiasi tipo di informazione ho scoperto una definizione molto interessante.

La campana, nei tempi dove non esistevano mezzi di comunicazione di massa e tanto meno internet, era l’unico strumento udibile dalla maggior parte delle persone e che, oltre a informare gli abitanti dei paesi delle funzioni religiose, era l’unico mezzo per informare anche di eventi poco piacevoli come incendi, invasioni ecc.

ascoltare anche l'altra campana

Se nel paese era presente più di un campanile, prima di muoversi e allertarsi, gli abitanti aspettavano sempre il suono di un’altra campana così da essere sicuri che effettivamente ci fosse un allarme e quindi, la seconda campana, era la conferma che quanto sentito precedentemente fosse vero.

Oggi il termine è usato soprattutto per suggerire alle persone, prima di emettere un giudizio su qualcuno o qualcosa, di ascoltare sempre anche una seconda voce, magari anche quella del diretto interessato e non basare il proprio sentire su fatti riportati.

Questo ci permette di avere una visione più ampia dell’accaduto e evitare di rompere relazioni, attivare conflitti e anche di fare brutte figure appena si sceglie di sentire, appunto, l’altra campana.

Perché di solito non ascoltiamo l’altra campana?

E’ diventato sport nazionale, perché molto meno faticoso per il nostro cervello, ascoltare solo la campana che conferma le nostre idee o percezioni.

Appena qualcuno condivide notizie o malelingue su chi riteniamo non comportarsi secondo i nostri canoni ci sentiamo addirittura appagati, più forti e abbiamo finalmente la conferma che quello che pensavamo fosse vero.

Una visione molto limitata e che non ci permette di ampliare il numero di informazioni a disposizione per poi crearci la NOSTRA idea personale, quella che ci permetterebbe di essere autentici e coerenti.

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi dell'articolo?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: